Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.
Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy Chiudi

Home > Blog > BMW fa il pieno di novità al Salone di Parigi 2018



BMW arriva al Salone di Parigi 2018 con un grosso carico di novità. La flotta si arricchisce con nuovi modelli e gli aggiornamenti comprendono quasi tutti i segmenti in cui opera la casa bavarese. La strategia corporate NUMBER ONE>NEXT di BMW si concretizza in una serie di vetture dotate di un design estremamente moderno abbinate a tecnologie che anticipano il futuro del mondo automotive. L’atteso debutto della nuova Serie 8 Coupé è accompagnato dal lancio di altri modelli molto importanti per la flotta BMW, tra cui le nuove X5 e Serie 3.

BMW Serie 8, il ritorno di un mito


La mitica Serie 8 è una delle grandi protagoniste tra le star presenti allo stand BMW. La grintosa coupé riesce ad unire le doti dinamiche di una sportiva di razza ad un’estetica da vettura di lusso. La ricca dotazione della vettura mette a disposizione un ricco pacchetto di sistemi di assistenza alla guida avanzati. In fase di lancio sarà immediatamente disponibile la BMW M850i xDrive Coupé spinta da un potente motore V8 da 530 CV direttamente derivato dalla M8 GTE da gara. Il listino comprenderà anche la 840d xDrive dotata di un sei cilindri in linea diesel da 320 CV. Entrambi i modelli montano di serie le sospensioni adattive M e l’Integral Active Steering.

Bmw X5, ora tocca alla quarta generazione


Lo Sports Activity Vehicle, padre della famiglia BMW X passa alla quarta generazione. La nuova X5 si arriva al Salone di Parigi 2018 con un look decisamente maestoso, che afferma con prepotenza la sua presenza. La zona anteriore mette in bella mostra il classico doppio rene BMW, in una veste inedita dalle sagome squadrate. L’abitacolo sfrutta al massimo gli ampi spazi interni e gode del BMW Live Cockpit Professional, che adatta il suo funzionamento in base alle esigenze del guidatore. La telaistica evoluta è accompagnata dalle nuove sospensioni pneumatiche a due assi. Grandi novità anche nell’ambito della sicurezza: arriva lo Steering and Lane Control Assistant insieme al Reversing Assistant.

BMW Z4, la roadster dal fascino senza tempo


La gamma roadster di BMW si arricchisce con la nuova Z4. La due posti scoperta si presenta con una carrozzeria dalle forme slanciate ma pur sempre elegante. L’abitacolo è sviluppato attorno al guidatore e la capote in tela è richiudile elettricamente. La strumentazione si basa sull’ampio schermo 10,25 pollici ed il nuovo sistema operativo BMW 7.0. L’ottimo telaio è abbinato ad una gamma motori decisamente potenti e perfetti per divertirsi anche in pista. Apripista della nuova generazione è la BMW Z4 M40i, spinta dal sei cilindri in linea turbo benzina da 340 CV abbinato all’assetto firmato BMW M.

BMW Serie 3, sempre sul pezzo


La vettura che sintetizza al meglio il concetto di “piacere di guida” secondo BMW, la Serie 3 è un vero e proprio punto di riferimento sia nella flotta BMW, sia nel segmento delle berline premium medie. Al Salone di Parigi, la BMW Serie 7 si rinnova ancora una volta e punta dritto al cuore degli appassionati con la settimana generazione. Il nuovo telaio risulta ancora più agile e tutte le versioni montano di serie il sistema di controllo delle sospensioni lift-related. Le prestazioni potranno essere migliorate installando il differenziale posteriore M sport con bloccaggio elettronico. Migliora anche la sicurezza, introducendo una vasta gamma di sistemi di assistenza attiva alla guida.

BMW M5 Competition, 625 CV di cattiveria alla tedesca


Anche il dipartimento M porta al Salone di Parigi 2018 un’importante novità. La grintosa BMW M5 torna a far parlare di sé con la nuova edizione Competition. La nuova top di gamma diventa ancora più cattiva e riceve un importante upgrade al motore V8 bi-turbo, che ora tocca quota 625 CV. Il cambio Steptronic M a otto rapporti è abbinato alla trazione integrale intelligente M xDrive. Il telaio è stato rivisto per avvicinare lo stile di guida a quello di una vera racer e la dotazione prevede cerchi in lega da 20 pollici dal design esclusivo. Le prestazioni migliorano ancora: la BMW M5 Competition schizza da 0 a 100 Km/h in 3,3 secondi.

BMW i3 120 Ah, ancora più autonomia per la elettrica


BMW ha un’occhio di riguardo anche al segmento “green” e la gamma BMW i ne è la chiara dimostrazione. Al Salone di Parigi 2018 la compatta elettrica i3 porta con sé le nuove batterie ad alto voltaggio con capacità maggiorata a 120 Ah. Questa importante novità contribuisce ad estendere l’autonomia della vettura a 285-310 Km WLTP per la i3 e 270-285 Km WLTP per la i3s. Nella guida quotidiana, l’autonomia prevista è di circa 260 Km, un dato importante che contribuisce ad eliminare la tipica “ansia da ricarica”. Insieme alla nuova batteria, debutta anche l’esclusivo pacchetto M Sport per la BMW i3. Questo optional aggiunge sospensioni sportive con assetto ribassato, carreggiate allargate, cerchi in lega leggera da 20 pollici e finiture esclusive in nero.

Condividi

Lascia il tuo commento.


Nome*
Email*

Messaggio*
Preso atto dell' informativa al trattamento dei dati personali​, l'utente:

esprime il consenso al trattamento per finalita' di cui all'art 6 lettera a) dell'informativa.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
BLOG > tutte le news


Concessionarie BMW e Mini Napoli
Bollo Auto: Cosa Succede se Paghi in Ritardo?

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
BMW The 8. La nuova Serie 8 è un trionfo di lusso ed eleganza

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Il lusso ha una nuova forma: ecco la BMW X7

> leggi di più