Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
è stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.
Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy Chiudi

Home > Blog > Cambio Automatico: Come si Guida? (Consigli e Vantaggi)



Come si guida il cambio automatico e perché sceglierlo? Capiamo in breve come funziona e i possibili vantaggi


Come si guida un cambio automatico e perché sceglierlo? E, sostanzialmente, come funziona?

La principale differenza tra cambio automatico e manuale, è che nel primo caso non dovrai più cambiare marcia di continuo: il tutto sarà infatti gestito dai dispositivi che calcolano in automatico il rapporto giusto e lo applicano sulla vettura. 

Altra significativa differenza, è che se scegli una guida con cambio automatico, il tuo piede sinistro non è chiamato a compiere alcuna azione. Se non lo hai mai provato prima, inizialmente avrai serie difficoltà a non muovere il piede sinistro su una frizione ‘inesistente’! 


D’altra parte, i vantaggi del cambio automatico non sono pochi, e molti automobilisti, una volta messo da parte il loro scetticismo iniziale, non ne possono più fare a meno, soprattutto se soliti a utilizzare l’auto per lunghi spostamenti o si abita in zone piuttosto trafficate. 

Già, ma come si guida il cambio automatico? Continua a leggere!


Cambio automatico: le posizioni sulla leva di cambio


Anche nelle vetture con il cambio automatico troverai la leva di cambio. Qui, sono indicate le posizioni nelle quali porre la leva: P, R, N, D. 

  • P: sta per parking, e la si usa nel momento in cui fermi l’auto. Solo inserendo questa posizione riuscirai a sfilare la chiave di avviamento. 
  • R: si usa per inserire la retromarcia 
  • N: si usa per mettere in folle
  • D: drive. Posizionando la leva su questa funzione, potrai iniziare a godere della gestione automatica del cambio 
Ad ogni passaggio di posizione, dovrai pigiare il pedale del freno. Stessa cosa per avviare il motore.


Cambio automatico: vantaggi sulla guida di strada


Sicuramente guidare un’auto con trasmissione automatica è più semplice, in quanto il guidatore dovrà solo limitarsi a dosare acceleratore e freno in base alle necessità. 

In situazioni di traffico e dunque in casi di continue soste e ripartenze, ad esempio, basterà unicamente usare il freno; una volta rilasciato, la vettura ripartirà senza nemmeno pigiare l’acceleratore. 


Allo stesso modo, se si è soliti percorrere grandi distanze, il cambio automatico rappresenta un grande comfort. Se poi sulla vettura, è inclusa anche la funzionalità Spetronic sport con i comandi al volante (presenti su molti modelli BMW) il divertimento è assicurato! 

Con il cambio automatico BMW Steptronic infatti, ogni cambio automatico della gamma si trasforma su richiesta in un tradizionale cambio manuale, semplicemente pigiando un pulsante.


Cambio automatico: costi e consumi


I cambi automatici di vecchia generazione avevano un costo nettamente maggiore rispetto alla medesima motorizzazione con cambio manuale. Grazie all’intervento della frizione di look-up e dell’elettronica, i costi da un punto di vista di consumo di carburante, sono ormai pari se non addirittura inferiori alle auto con cambio manuale. 

Se invece parliamo di spesa iniziale, una vettura dotata di tecnologia del cambio automatico, ha sicuramente un costo finale maggiore


Quindi? Cambio automatico o manuale, quale scegliere? La scelta è assolutamente soggettiva e dipende dalle proprie esigenze e necessità. 


Un consiglio? Se non sai cosa scegliere, affidati ai professionisti del settore. Ti aspettiamo nelle concessionarie M.Car!

Condividi

Lascia il tuo commento.


Nome*
Email*

Messaggio*
Preso atto dell' informativa al trattamento dei dati personali​, l'utente:

a) esprime il consenso al trattamento per soddisfare le richieste inoltrate ed eseguire specifiche attività precontrattuali eventualmente desiderate dall'utente*
b) esprime il consenso per l'adempimento degli obblighi previsti dalla legge e da regolamenti*
c) esprime il consenso per finalità commerciali, pubblicitarie, promozionali e di marketing. (leggi)
tali finalità comportano:
· per l'invio di comunicazioni e informazioni relative a nuove offerte di prodotti e servizi, a carattere commerciale e/o di sollecitazione commerciale (newsletter) da parte del titolare del trattamento;
· per svolgere attività di vendita di servizi del titolare del trattamento;
· per l'invio di comunicazioni commerciali non sollecitate, immediatamente identificabili come tali e contenenti l'indicazione che il destinatario delle stesse può opporsi al ricevimento di ulteriori comunicazioni di tal genere;

d) esprime il consenso per attività di profilazione. (leggi)
tali attività consistono nel trattamento di dati personali del singolo utente al fine di analizzare le preferenze commerciali ed ottenere un profilo in qualità di consumatore, così da inviargli offerte commerciali di prodotti o servizi personalizzate. Questo trattamento comporta quindi l'invio di comunicazioni commerciali riguardanti prodotti o servizi ritenuti conformi al profilo commerciale del singolo utente (ad esempio, perchè simili a prodotti o servizi da quest'ultimo già richiesti o acquistati), per un tempo non eccedente quello del trattamento. Questa finalità è infatti connessa a quelle di natura commerciale, pubblicitaria, promozionale e di marketing in senso lato di cui alla precedente lettera c) ed è perseguita soltanto con il consenso espresso dell'interessato.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
BLOG > tutte le news


Concessionarie BMW e Mini Napoli
Ecobonus BMW 2019: scopri tutte le offerte per l'acquisto di un'auto nuova

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
MINI 3 Porte, tua a partire da 16.900 €!

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
BMW Serie 1, libera il tuo potenziale: scopri l'offerta esclusiva

> leggi di più