Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
è stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.
Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy Chiudi

Home > Blog > Noleggio a Lungo Termine: Come Funziona e Cosa c’è da Sapere



Sei un privato, libero professionista, titolare di un’azienda e vuoi saperne di più sul noleggio auto? Una semplice guida per sapere quanto e a chi conviene, e quando ricorrere all’acquisto o leasing


Noleggio auto, leasing o acquisto? Noleggio a lungo termine o a breve termine? Quando conviene il noleggio e soprattutto a chi? 


Se stai iniziando a leggere questo articolo è perché molto probabilmente sei un libero professionista, un privato o il titolare di un’azienda/attività, che vuole saperne di più sul funzionamento, vantaggi e svantaggi del noleggio auto

Ecco una semplice e pratica guida, che risponderà alle vostre principali domande (se ne avete ulteriori o volete esprimere il vostro parere, commentate l’articolo nel form sottostante e risponderemo quanto prima!).


Cos’è il noleggio auto a lungo termine


Il noleggio a lungo termine è una formula di abbonamento mensile che permette di utilizzare l’auto senza acquistarla e senza spese per la sua manutenzione. Il contratto viene generalmente stipulato per un periodo che va da un minimo di 2 anni fino a un max di 5, e che varia in base: 


  • Ai chilometri che si pensano di effettuare
  • Alla tipologia di automobile: utilitaria, berlina o ammiraglia
  • La casa produttrice.

In totale le spese totali per questo tipo di noleggio prevedono: 

  • Anticipo (nota bene: molte aziende prevedono il noleggio auto senza anticipo
  • Canone mensile per la durata del contratto

Tutti i servizi inclusi nel contratto vengono stabiliti prima della firma. Solitamente la sola spesa che si dovrà sostenere fuori canone è quella del carburante.

Il contratto può essere rivisto nel corso del noleggio?


. Tutti i contratti di noleggio a lungo termine possono essere rivisti in qualsiasi momento tramite lo strumento del ricalcolo, che dà la possibilità di riparametrare il contratto durante il periodo di utilizzo dell’automobile.


Qual è il vantaggio principale del noleggio a lungo termine?


Il vantaggio principale è nella possibilità di dedurre le spese sul piano fiscale. E’ riconosciuta una deducibilità pari al 20% del costo nel periodo d’imposta, fino a un massimo di €3.615,20 (€723,04 euro annui), oltre alla detraibilità dell’iva al 40% (o per intero, se dimostrato l’esclusivo uso aziendale del veicolo).


Noleggio a lungo termine e noleggio a breve termine: le differenze


Il noleggio a breve termine riguarda tutti quei casi in cui il mezzo viene noleggiato temporaneamente, da un giorno fino a sei mesi. A differenza del noleggio a lungo termine, dove le tariffe mensili sono fisse e pattuite prima di firmare il contratto, nel breve termine queste variano in base al periodo e tendono ad avere un costo minore quanto più è lungo il periodo di noleggio. 


Tra i vantaggi, c’è la possibilità di riconsegnare la vettura anche in sedi diverse della stessa compagnia di noleggio.


Quando e a chi conviene noleggiare l’auto a breve termine?


Solitamente questa soluzione viene adottata da privati e aziende che necessitano di un’auto per:


  • Spostamenti brevi
  • In caso di veicoli in assistenza
  • In caso di specifiche esigenze aziendali (come ad esempio fornire di una vettura un collaboratore temporaneo).
 
Il noleggio a breve comprende sempre l’assicurazione contro furti e sinistri.


Acquisto o noleggio auto?


Quando conviene noleggiare o acquistare l’auto? Per grandi linee il noleggio a lungo termine è notevolmente vantaggioso quando si intende noleggiare la vettura per un periodo di circa 2-3 anni. Oltre, bisogna seriamente iniziare a prendere in considerazione di acquistare l’auto, perché i costi si ammortizzano.


Generalmente il noleggio a lungo termine conviene soprattutto ai professionisti che utilizzano l’auto per lavoro e che possono godere di eventuali sgravi fiscali, oltre al fatto che non devono preoccuparsi di tutto ciò che riguarda la manutenzione dell’auto (assicurazione, bollo, riparazioni, furto ecc.). Per i privati invece, l’acquisto di un’auto (nuova, usata o a km 0) risulta solitamente la soluzione più indicata. 


Ti potrebbe interessare: Acquistare auto usata: le 5 domande più comuni


Noleggio auto o leasing?


Che si tratti di noleggio o leasing, in entrambi i casi la vettura non risulta di proprietà del privato e si paga un abbonamento mensile. Nel secondo caso però, allo scadere del periodo di leasing, il cliente può decidere di acquistare il veicolo che ha utilizzato tramite il pagamento di una maxi rata finale, o trattare un altro leasing per la sostituzione del veicolo con uno nuovo. 

Per essere più precisi:


 “Il leasing finanziario o locazione finanziaria è una forma di acquisto del “bene automobile” in un periodo di tempo non inferiore ai 48 mesi, dove, alla fine del suddetto periodo, il soggetto conduttore detiene il diritto di riscatto ad intestarsi il bene”.


In questo caso dunque, a differenza del lungo termine, il leasing potrebbe seriamente interessare anche ai privati.


Quali servizi offre il leasing


Come già accennato, il noleggio a lungo termine comprende tutti i servizi assicurativi, ordinari, straordinari e di manutenzione, escluso il costo del carburante e possibili contravvenzioni. Nel caso del leasing puramente finanziario invece, tutti servizi e gli adempimenti sono a carico del conduttore.


Aspetti burocratici e gestionali


Nel caso del noleggio a lungo termine, la società che prende il noleggio ha da sostenere esclusivamente i costi amministrativi e non ha obblighi derivanti dalla gestione del parco macchine. 

Nel leasing puramente finanziario invece, ci sono da gestire gli aspetti relativi all’assicurazione, alla manutenzione e ad altri adempimenti, come ad esempio il pagamento delle tasse di proprietà. Esistono poi forme di leasing più evolute, le cosiddette full leasing, in cui sia la manutenzione che la copertura assicurativa, tassa di proprietà, ecc., possono essere ricomprese nel canone di locazione.


In conclusione


Per noleggio a lungo termine si intende un noleggio che ricopre un periodo che va da un minimo di 24 mesi a un massimo di 60. Al di sotto, è possibile approfittare del noleggio a breve termine che include sempre l’assicurazione contro furti e sinistri. 

Il lungo termine conviene soprattutto ai professionisti che usufruiscono del bene per scopo esclusivamente lavorativo, e che possono approfittare degli sgravi fiscali. Tra i principali vantaggi, c’è ‘la preoccupazione‘ di doversi occupare esclusivamente del costo del carburante. Si è esenti infatti, da tutti gli aspetti assicurativi, ordinari, non ordinari e relativi alla manutenzione.


Il noleggio a breve termine invece, si rivolge soprattutto a privati o aziende che hanno bisogno di un’auto per brevi periodi e spostamenti.


Hai domande? Per qualsiasi informazione e/o richiesta sul noleggio auto a breve e a lungo termine, clicca il seguente link: 

M.Car Rent

Condividi

Lascia il tuo commento.


Nome*
Email*

Messaggio*
Accetto Privacy Policy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
BLOG > tutte le news


Concessionarie BMW e Mini Napoli
BMW, Viaggia in Business Car: Scopri Le Offerte!

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Premio Industria Felix: M.Car Premiata Come Eccellenza Imprenditoriale

> leggi di più
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Neopatentati: Conosci (tutte) le Regole e i Limiti?

> leggi di più