Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
č stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.
Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy Chiudi

Home > Blog > Trasporto bambini in auto: in arrivo la legge che obbliga l'utilizzo dei sedili anti-abbandono



Dopo l’approvazione del Senato, tutto è pronto per l’entrata in vigore dell’obbligo dei sediolini anti-abbandono in auto. Questo disegno di legge è frutto di un lungo lavoro mirato a migliorare la sicurezza dei bambini eliminando un fenomeno tristemente diffuso. La legge prevede l’obbligo di utilizzo di sediolini con dispositivi di sicurezza a partire dal 1 Luglio 2019. Non è ancora stato emesso un decreto attuativo quindi non è chiaro se sarà possibile aggiornare i sedili pre-esistenti dotando dispositivi di sicurezza aggiuntivi o se sarà necessario acquistare un seggiolino a norma.


L’amnesia dissociativa, la causa principale dell’abbandono dei bambini in auto


Dimenticare il proprio figlio in auto può sembrare una cosa piuttosto assurda per la stragrande maggioranza dei genitori ma, purtroppo, si leggono sempre più notizie di tragiche morti di bambini soffocati nell'abitacolo di un’automobile. Questo è causato da un disturbo definito “amnesia dissociativa”, una patologia causata generalmente dal forte stress a cui è sottoposto un genitore full-time. Per limitare la diffusione di questo fenomeno, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in collaborazione con quello della Salute, avvierà una campagna di sensibilizzazione ad hoc durante il triennio 2019-2021.


La legge che obbliga l’utilizzo dei sediolini anti-abbandono


La legge rende obbligatorio l’utilizzo di seggiolini specifici con tecnologia anti-abbandono per tutti i bambini di età inferiore ai 4 anni. Per chi non rispetta l’obbligo saranno applicate le stesse sanzioni previste per chi non allaccia le cinture di sicurezza. La sanzione base è una multa di 81€ insieme alla decurtazione di 5 dalla patente. La recidività durante il biennio può portare alla sospensione della patente, per un periodo tra 15 giorni e 2 mesi.


Come funziona il seggiolino anti-abbandono


La tecnologia dei sediolini anti-abbandono è ancora in una fase di forte sviluppo e le aziende hanno messo a punto idee differenti su come scongiurare questo fenomeno. Sicuramente il dispositivo piĂą diffuso è il sensore integrato direttamente nel seggiolino: questo rileva la presenza di un bambino seduto in auto e sfrutta la connessione Bluetooth per comunicare direttamente col genitore. Quando il genitore si allontana dall’auto, il sediolino verifica la presenza di un bambino a bordo e, in caso di esito positivo, invia una notifica sullo smartphone. Se queste notifiche vengono ignorate, il sediolino avvierĂ  autonomamente una chiamata d’emergenza ai numeri di pronto soccorso inviando dati relativi alla posizione della vettura. 

Condividi

Lascia il tuo commento.


Nome*
Email*

Messaggio*
Preso atto dell' informativa al trattamento dei dati personali​, l'utente:

esprime il consenso al trattamento per finalita' di cui all'art 6 lettera a) dell'informativa.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
BLOG > tutte le news


Concessionarie BMW e Mini Napoli
Nel 2018 il BMW Group ha venduto oltre 140.000 veicoli elettrificati

> leggi di piĂą
Concessionarie BMW e Mini Napoli
Ecoincentivi BMW: Come ricevere il Bonus di 2.000 Euro

> leggi di piĂą
Concessionarie BMW e Mini Napoli
BMW Serie 1 M SPORT: Vivila Fino in Fondo!

> leggi di piĂą